Domani 5 maggio targa in memoria della Medaglia d’oro al valor militare Ten. Avv. Enrico Forzati

 

Domani 5 maggio alla presenza del Sindaco di Napoli Luigi De Magistris del Sindaco di Nola Geremia Biancardi in Piazza Santa Maria degli Angeli al civico 1, il Comune di Napoli con una targa ricordera’ l’eroico gesto del Tenente Avv. Enrico Forzati medaglia d’oro al valor militare .

Saranno presenti alla cerimonia: il figlio Avv. Maurizio Forzati , la Concentrazione Nazionale Combattenti tra dipendenti del Banco di Napoli con il laboro del Sodalizio, il fratello dell’eroe Salvo d’Acquisto ex collega nel Banco di Napoli dell’avv. Maurizio Forzati.

Interverranno il professore Guido D’Agostino dell’istituto italiano per la storia della Resistenza, il filosofo Aldo Masullo.

L’ufficiale avvocato Enrico Forzati venne trucidato per rappresaglia dai militari tedeschi insieme a 10 suoi commilitoni 11 settembre del 1943.

Enrico Forzati scelse di immolarsi per salvare la vita di un altro giovane comillitone dicendo : ” sono stato chiamato io ” e andando davanti al plotone di esecuzione . Il figlio  Maurizio Forzati all’epoca della tregedia aveva 10 anni. 

 

Sorry, no comments or trackbacks are allowed on this post.